Per migliorare l´esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sul suo utilizzo, questo sito fa uso di cookie.
Proseguendo nella navigazione se ne accetta l´utilizzo.

Inaugurazione del Bastione Stampace

Inaugurazione del Bastione Stampace

Una città che si prende cura dei propri beni culturali, che ha un occhio di riguardo per la propria storia è una città proiettata nel futuro. Pisa ha risposto bene a questo monito realizzando il restauro del bastione Stampace grazie ad un finanziamento di 910mila euro della Fondazione Pisa. Il Bastione fa parte della cinta muraria risalente al XIII secolo. Furono i Medici a edificarlo insieme al canale dei Navicelli e a rendere la zona di Porta a Mare già nel ‘900 crocevia di importanti infrastrutture: la tranvia a vapore Pisa-Marina (1892-1932) e il trammino Pisa-Tirrenia-Livorno (1932-1960). Questa zona fu poi devastata dal bombardamento del 1943 e in seguito fu creato il collegamento tra via Conte Fazio e via Lavagna, con l'apertura nelle mura di un arco a tutto sesto e l’interramento della restante parte di canale.

Il sindaco marco Filippeschi ha dichiarato: "Un recupero importante per la città, sia per il valore storico e monumentale delle Mura che per i risvolti positivi che gli interventi avranno sulla sicurezza e la qualità della vita del quartiere".

Il finanziamento è stato messo a disposizione dalla Fondazione Pisa con la volontà di riqualificare l’area che si aggiunge al recupero delle fabbriche dismesse con 'Ville Urbane', alla rotatoria con sottopasso di ponte a Piglieri, a quella di via Conte Fazio e ai lavori in corso per la riapertura dell’Incile. Quest’area sarà infine di collegamento tra due progetti di parchi urbani che presto si svilupperanno. Il primo è il parco che sorgerà lungo le Mura, tra via Battisti e via Bixio e il secondo è quello che nascerà nell'area della Cittadella. Il progetto definitivo riguarderà il recupero dell’intera cinta muraria della città. Per festeggiare l’avvenimento ci sarà alle ore 18 l'inaugurazione aperta a tutti cittadini e i turisti. Interverranno il sindaco Filippeschi, il vicepresidente della Fondazione Pisa Mauro Ciampa, l’assessore Andrea Serfogli e il progettista e direttore dei lavori Marco Guerrazzi. Insieme ai presidenti dei Ctp 2 e 4, Benedetta Di Gaddo e Giacomo Mazzantini e i figuranti del Gioco del Ponte della Parte di Mezzogiorno con le loro spettacolari esibizioni.

Valeria Tognotti

 

 

All'Arena con il San Marco, i bambini imparano a tifare.

Lunedì 29 febbraio 25 bambini delle scuole elementari Nazario Sauro hanno assistito all'incontro tra Pisa e Carrarese, vinto, per altro, con merito dalla compagine pisana; questa è la prima scolaresca che partecipa al progetto "Allo stadio con classe" che coinvolge anche La Magistratura del San Marco e che proseguirà per ogni partita casalinga del Pisa. I bambini vengono accompagnati alla stadio per far sì che il loro avvicinamento al calcio sia corretto e virtuoso tanto da tifosi che da sportivi.

Accettiamo proposte (basta che non siano indecenti)!

Accettiamo proposte (basta che non siano indecenti)!

La redazione di Partedimezzogiorno.it invita tutti i sostenitori della Parte ed i lettori del nostro sito a partecipare a questa iniziativa che vuole dare ulteriore lustro alla Nobile Parte di Mezzogiorno.

Inviate una e-mail con proposte di nuovi ed originali eventi da...

Auguri di buon Natale, e felice 2016

Auguri di buon Natale, e felice 2016

 Tanti, tantissimi abbracci bianchi e rossi; tanti, tantissimi baci portati dal vento di Mezzogiorno: che questo Natale, universalmente bianco e rosso, sia sereno e sorridente e che il  nostro 2017 s. p. ci dia tante soddisfazioni sia sul Ponte che nel mondo intero.

Inaugurazione del Bastione Stampace

Inaugurazione del Bastione Stampace

Una città che si prende cura dei propri beni culturali, che ha un occhio di riguardo per la propria storia è una città proiettata nel futuro. Pisa ha risposto bene a questo monito realizzando il restauro del bastione Stampace grazie ad un finanziamento di 910mila euro della...